Biscotti al cioccolato dal cuore morbido

Preparare dei buoni biscotti al cioccolato e magari dal cuore pieno di morbido cioccolato è una delle maggiori doti di qualsiasi buon amante della buona cucina. Di seguito vedremo cosa serve, come si combinano gli ingredienti e vi forniremo alcuni buoni consigli perché il lavoro da voi svolto faccia leccare le dita a chiunque li assaggi.

 

Quali ingredienti servono?

Per prima cosa dovrete procurarvi del buon cioccolato fondente, circa 150 g., del burro, circa 150 g., un paio di uova, del cacao amaro in polvere, un tuorlo d’uovo ogni 10 biscotti circa, della vaniglia, dello zucchero a velo se volete guarnire il vostro dolce, dello zucchero di canna, farina a seconda del numero di biscotti che volete cucinare (circa 15 g. a biscotto) e latte q.b. e un pizzico di sale.

 

Come disporre gli ingredienti e preparare i biscotti

Vi suggerisco di cominciare con la preparazione dell’impasto per i biscotti, che potrete ottenere mescolando, preferibilmente grazie all’uso di un mixer ad immersione, alcuni degli ingredienti sopra descritti.
Per cominciare dovreste inserire in una terrina la farina insieme al burro e al latte, poi mescolarli fino ad ottenere un composto omogeneo, che una volta disposto con la forma di una fontana sarà pronto per l’inserimento dei tuorli d’uovo.
Realizzato così un impasto di base, lavoratelo per ottenere una pasta compatta che in seguito avvolgerete in una pellicola e collocherete in frigo a riposare per circa 30 minuti.

 

Realizzato l’involucro di pasta frolla, ora passerete alla parte veramente golosa, ovvero il ripieno al cioccolato, che sarà ottenuto in primis sciogliendo il cioccolato amaro in un contenitore (detto bastardella, ideale per la cottura a bagnomaria).
Ottenuto il cioccolato ormai fuso, per avere un risultato eccellente, aggiungete i tuorli d’uovo unitamente alla vaniglia e mescolate fino ad ottenere una crema densa, che costituirà il ripieno dei vostri biscotti.
Avuto questo tipo di ripieno, cui andrà mescolato altro latte o zucchero a seconda dei gusti e del risultato desiderato, sarete pronti per passare alla fase finale della ricetta ed ottenere i vostri biscotti dal cuore morbido.
Se disponete di una sac a poche potrete caricarla con il ripieno appena realizzato, sennò dovrete utilizzare un cucchiaino per inserire il ripieno.

 

Passiamo quindi alla fase finale.
Tirate fuori dal frigo la pasta frolla che avete realizzato all’inizio e tagliatela a dischi circolari dello spessore di circa 5mm se volete avere dei biscotti che dovrete farcire con il cucchiaino, oppure di circa 1,5 cm se disponete di una sac a poche (siringa da pasticcere).
A questo punto potrete disporre su una teglia opportunamente imburrata per evitare che si attacchino al fondo, i dischi di impasto da farcire che avrete ottenuto, passare a farcirli con la crema al cioccolato, spalmandola col cucchiaino o iniettandola se usate la siringa e una volta coperti con lo strato superiore (operazione non necessaria con la siringa).
Realizzato il tutto sarà possibile metter in forno la teglia con i biscotti e lasciarli a cuocere per circa un quarto d’ora a 180°.
Una volta estratti avrete dei biscotti che grazie alla diversa cottura tra la pasta folla e l’impasto, saranno friabili all’esterno pur avendo un ripieno di morbida cioccolata.

 

Consigli pratici per ottenere il miglior risultato possibile

A seconda che vogliate consumare subito o meno i vostri biscotti, è bene sapere che in ogni caso potrete addirittura congelarli per un lungo periodo, con la facoltà di ottenere nuovamente il migliore dei risultati semplicemente facendoli cuocere ancora surgelati per qualche minuto in più.
Ovviamente non è consigliabile scongelare e poi mettere in forno, bensì cuocere direttamente ancora congelati.
Se cercate anche un buon effetto estetico, potrete guarnire il vostro lavoro con una decorazione di cioccolato amaro in polvere magari su una base di zucchero a velo, che contribuirà a creare un gradevolissimo effetto ottico lasciandovi liberi di dar sfogo alla fantasia.
Se poi voleste anche dare un tocco più esotico al vostro dolce, pur lasciandone intatta la cremosità del ripieno, potreste pensare ad arricchire quest’ultimo con delle aggiunte ormai ben note in ambito culinario, come una punta di peperoncino da inserire nel cioccolato fuso o dello zenzero grattugiato finissimo da spolverare sul risultato finale.

Leave a Reply

Instagram