Barbecue Weber: Sono davvero i migliori? Recensione con opinioni e prezzo

Gli amanti della brace domenicale conoscono benissimo l’importanza di avere un buon barbecue, le cui caratteristiche influenzano notevolmente il risultato finale. Nonostante molte volte si senta dire che i barbecue sono tutti uguali, perché d’altronde non devono far altro che arrostire la carne grazie alla forza del calore, in verità non è affatto così.

Persino in questo settore si è verificata una grandissima evoluzione sotto molti punti di vista; una delle produzioni che maggiormente ha saputo distinguersi dalla massa è Weber, con i suoi barbecue adatti a tutte le fasce di prezzo e ad ogni scopo.

Oggi andremo a scoprire insieme se i barbecue Weber sono realmente i migliori, e quale motivo c’è alla base di questa affermazione. Ci sembra doveroso concludere anche con una piccola classifica dei cinque più amati attualmente in commercio, al fine di permettervi l’acquisto solo di prodotti in grado di adattarsi alle vostre esigenze; iniziamo subito!

Tutto ciò che dobbiamo sapere sui barbecue Weber:

Bestseller No. 1
Weber 1221004 Compact Kettle Barbecue compatto, 47 cm, colore: Nero
  • 47 cm^Griglia per aerazione e cassetta per cenere in alluminio inossidabile^Coperchio e paiolo rivestiti in porcellana^Due manici Duroplast in nylon rinforzato in fibra di vetro^ limitata 5 anni
OffertaBestseller No. 2
Sochef Pisaporillo Barbecue, Nero, 52x122x103 cm
  • Sistema di cottura a Pietra Lavica (in dotazione)
OffertaBestseller No. 3
Tepro 1164 Toronto Click 2019 Barbecue a carbone, Acciaio inox, Antracite
  • Griglia smaltata removibile: superficie ca. 56 x 41,5 cm
OffertaBestseller No. 5
Campingaz Texas Revolution Grill Barbecue a Gas, Nero
  • Due bruciatori in acciaio alluminato, prestazioni (8,2 kW); uno a lato (2,3 kW) per riscaldare salse o contorni; grill con accensione piezoelettrica
OffertaBestseller No. 7
Campingaz 4 Series Classic LS Plus Gas Grill Barbecue con 4 Bruciatori, Sistema di Pulizia Facile...
  • Di ottima qualit e potente: 4 bruciatori con tubi in acciaio inox, prestazioni (12.8 KW), 1 a lato (2.3 KW) per riscaldare salse o contorni, BBQ con accensione piezoelettrica affidabile e comoda

Come vi abbiamo già accennato, se vogliamo capire se i barbecue Weber sono veramente i più efficienti, dobbiamo analizzarli in maniera approfondita, controllarne le caratteristiche e le particolarità; oggi qualsiasi azienda sarebbe capace di produrre uno strumento per la cottura delle pietanze, tuttavia solo i migliori riescono ad avere successo. Partiamo dicendo che Weber per i suoi barbecue utilizza solo materiali riciclabili e parzialmente degradabili.

Ora invece parliamo di aspetti più pratici che avremo modo di riscontrare durante l’utilizzo giornaliero, e che sicuramente si riveleranno molto utili. Innanzitutto sono prodotti completi pronti a permettervi di cucinare in qualsiasi momento, senza necessitare l’ausilio di altri strumenti o accessori; quando vi ritroverete a dover gestire gli ingredienti e gli alimenti sul piano di cottura, non dovrete più affidarvi a scaffali improvvisati e pericolosi, potrete direttamente utilizzare i supporti integrati nel BBQ Weber; ovviamente non si tratta di piani d’appoggio in plastica, bensì metallo e acciaio ultraresistente e allo stesso tempo leggero.

Non possiamo poi ignorare la maneggevolezza dei barbecue; se fino ad ora eravamo abituati a prodotti ingombranti e pesanti, difficili da caricare in macchina, e altamente pericolosi, con l’utilizzo del barbecue Weber tutto diventerà soltanto un lontano e sgradevole ricordo.

All’ultimo posto, ma sicuramente non per importanza, troviamo la presenza di fornelli integrati di varie dimensioni; inutile negare che quando ci ritroviamo a fare un barbecue capita molte volte di dover bollire o friggere qualcosa, operazione che il solo piano principale di cottura non ci permetterebbe di fare. Grazie a questi piccoli fornelli a gas tutto ciò non sarà più un problema, e potremmo utilizzare la massima creatività gastronomica anche all’aperto.

Sono davvero i migliori?

Ora che abbiamo fatto un’analisi molto dettagliata dei BBQ Weber, è giunto il momento di rispondere alla domanda finale, Weber realizza davvero i migliori barbecue in circolazione? Non c’è truffa e non c’è inganno, i barbecue Weber possono essere tranquillamente definiti come il miglior acquisto che un amante della brace possa fare.

Confrontandoli con altri prodotti di differenti produttori possiamo renderci conto che il divario è davvero enorme; non solo sotto il punto di vista degli accessori presenti, ma anche dei materiali di progettazione. Weber è una delle poche aziende, se non l’unica, che riesce a fabbricare barbecue duraturi e resistenti nel tempo senza doverli vendere a prezzi stratosferici.

Se anche voi avevate in mente di acquistare un barbecue ma non sapevate a chi rivolgervi, non perdete altro tempo, leggete subito la nostra classifica dei cinque migliori e iniziate ad acquistare!

Top 5 migliori barbecue Weber – Opinioni e prezzi:

miglior barbecue Weber

  • Kettle Weber – Economico e duraturo

Weber 1221004 Compact Kettle Barbecue compatto, 47 cm, colore: Nero
  • 47 cm^Griglia per aerazione e cassetta per cenere in alluminio inossidabile^Coperchio e paiolo rivestiti in porcellana^Due manici Duroplast in nylon rinforzato in fibra di vetro^ limitata 5 anni

Al primo posto, re indiscusso di questa top 5, dobbiamo per forza di cose posizionare Kettle Weber, un barbecue dall’aria retrò, quasi vintage, ma che sotto la compatta corazza di metallo nasconde tecnologia e meccanismi davvero all’avanguardia, mai visti fino ad ora.

Sicuramente i più esperti di voi non hanno ancora dimenticato il vecchio modello Kettle di circa settanta anni fa, che ha accompagnato i pranzi e le cene di migliaia di famiglie e amici in tutto il mondo, fino a diventare però troppo obsoleto per essere ancora utilizzato. Ebbene i progettisti di Weber hanno deciso di donargli nuova vita, dandogli la possibilità di conquistare il cuore degli italiani ancora una volta, proprio così è nato il moderno Kettle Weber.

Si tratta di un barbecue a legna tre in uno, ovvero un unico apparecchio in grado di grigliare, arrostire e affumicare, tutto a portata di mano. Le sorprese non si fermano qua, la griglia di cottura, da sempre vista come un elemento fisso del barbecue, adesso può essere sostituita a seconda delle proprie esigenze.

  • Barbecue Weber Q 1400 – Elettrico

Weber Q 1400 Dark Grey
  • Piccoli elettrodomestici

Viviamo in un’epoca in cui è letteralmente impossibile fare a meno della tecnologia e dell’elettricità, entrambe cose che ci aiutano e ci semplificano notevolmente operazioni che altrimenti potrebbero diventare davvero impegnative.

Anche Weber ha deciso di semplificare enormemente la vita dei suoi clienti, creando il Q1400, un barbecue elettrico. Dimenticatevi la noiosa raccolta della legna, la corsa per riuscire a trovare un sacco di carbone o semplicemente l’esaurimento delle scorte di pellet, da oggi vi basterà attaccare la spina alla presa elettrica. Avete capito bene, con un semplice gesto metterete in moto il barbecue, con la possibilità di regolare in tempo reale la temperatura di cottura e impostare un timer di avvertenza.

Perché questo barbecue è così amato? Perché è proprio grazie alla possibilità di cucinare senza produrre fumo che potrete superare le restrizioni condominiali che lo vietano; sappiamo benissimo che non è sempre facile percorrere decine di chilometri per raggiungere un punto isolato dove poter fare il barbecue senza impedimenti, e questa ci sembra davvero la soluzione ideale per tutti.

  • BBQ Weber Go-Anywhere – Portatile

Lo afferma il suo stesso nome, prendi il tuo barbecue Weber e vai dove vuoi, senza alcun limite. Fu proprio questa l’intenzione dalla quale il team di Weber decise di partire nella realizzazione di questo barbecue portatile, permettere alle persone di cucinare in movimento grazie ad uno strumento non solo piccolo e compatto, ma anche resistente.

Il Go-Anywhere, a differenza di molti altri, è termo-isolato internamente e completamente ricoperto da un solido strato d’acciaio; non dovrete più aspettare il raffreddamento del prodotto per poterlo toccare con mano, lavare o rimontare in macchina, sarete voi ad avere il controllo di tutto. Questo si rivela un grande vantaggio anche in presenza di bambini, che curiosando tendono molte volte a toccare oggetti pericolosi.

  • BBQ Weber SmokeFire – A pellet

Normalmente il barbecue viene fatto con la comune legna da ardere, che per quanto sia qualitativa è anche assai costosa; certamente si potrebbe ricorrere all’uso del carbone ma il risultato sarebbe completamente differente. Per ovviare a questo problema Weber ha costruito lo Smoke Fire, un barbecue completamente a pellet!

Proprio come il camino che abbiamo in casa, anche il barbecue dovrà essere alimentato a pellet, e i vantaggi saranno subito evidenti: oltre al risparmio economico faremo a meno anche dei fumi eccessivi da combustione prodotti dal legno, che non solo rovinano i nostri vestiti, ma possono anche causare danni a livello polmonare.

Un altro punto di forza di questo barbecue Weber è la molla di chiusura del coperchio, completamente in acciaio inossidabile, può essere regolata a seconda delle proprie esigenze, per riuscire a mantenere il grado di apertura frontale perfetto.

  • BBQ Weber Genesis 2

Chi non ha mai sognato una volta di poter trovare un così detto barbecue a gas, che abbia tutto il necessario per cucinare all’aria aperta! Ebbene grazie a Genesis 2 questo sogno diventa realtà.

Potremmo definirlo come una vera e propria cucina portatile adatta ad ogni situazione, provvista di scomparti chiusi e protetti dove riporre gli alimenti, occhielli da forno, e persino copertura del piano griglia, che non verrà minimamente attaccata dagli agenti atmosferici.

Un’altra caratteristica che non possiamo fare a meno di citare è la maneggevolezza, dovuta alle ruote poste alla base che gli permettono di muoversi senza alcuna fatica.

Lascia un commento