Frullatore elettrico – Guida alla scelta con classifica dei migliori economici e professionali

La scelta del frullatore potrebbe apparire semplice ad un esame superficiale, invece diventa operazione complessa tenendo conto della vasta gamma di prodotti disponibili sul mercato.

Difatti acquistare un frullatore, non significa a priori avere un elettrodomestico capace di lavorare ogni tipo di cibo che vogliamo, ottenendo come conseguenza un determinato tipo di preparazione.

Innanzitutto il primo passo da compiere è decidere a quali scopi deve essere adibito il frullatore, essendo che non tutti i modelli eseguono le stesse operazioni o nell’eguale maniera.

Ad esempio, un prodotto il cui utilizzo è dedicato prevalentemente alla realizzazione di frullati liquidi, potrebbe certamente non essere affatto funzionante nel tritare, per preparare delle minestre oppure pesti. Inoltre esiste altra importante considerazione iniziale.

Serve ovviamente valutare in base a quanto lo si vuole utilizzare, perché inutile l’acquisto di un frullatore capace nel caso di una ridotta preparazione di cibi, sarebbe solamente uno spreco.

Diversamente, se è solito preparare pesti, salse o zuppe per una famiglia, certamente si dovrà optare per un frullatore di una certa capacità del vaso capiente, inoltre dotato di un’adeguata potenza in termini di Watt.

Superata questa prima valutazione principale, di seguito esamineremo le caratteristiche di un frullatore professionale, che può svolgere anche le funzioni di tritatutto e quali sono gli elementi che costituiscono questo elettrodomestico.

Scegliere il miglior frullatore – Guida:

OffertaBestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Moulinex Perfect Mix + Frullatore con Tecnologia Powelix, 3 programmi, Vaso in Vetro da 800 ml...
  • Tecnologia powelix: prestazioni straordinarie e fino al 30% pi veloci grazie alla combinazione delle 6 lame in acciaio inossidabile per risultati perfetti con ogni ingrediente
Bestseller No. 3
Frullatore Portatile, TopEsct 380ml Mini Frullatore con 6 Lame in Acciaio Inox, Multifunzionale...
  • VERSIONE RINNOVATA - Questa una versione rinnovata del frullatore portatile con bicchiere senza fili con 6 lame affilate in acciaio inox, con batteria ricaricabile integrata da 4000 mAh. Crea gustosi...
Bestseller No. 4
Frullatore per Frullati e Smoothie FOCHEA 3 in 1 Multifunzione Frullatore + Tritatutto + Macchine da...
  • FRULLATORE MULTIFUNZIONE- Tritatutto/Frullatore/MacinaCaff elettrico possibile preparare frullati, zuppe, salse cipolle, alimenti per neonati, erbe aromatiche, noci, carne e deliziosi drink nutrienti...
OffertaBestseller No. 5
Imetec BL4 500 Frullatore, Lame tritaghiaccio in acciaio inox, Bicchiere da 800 ml in vetro, 2...
  • Frullatore da tavolo compatto 300 W per frullati, smoothies, vellutate e salse
OffertaBestseller No. 6
Aicok Mini Frullatore, Frullatore per Frullati e Smoothie con 2 Portatile Bottiglie in Tritan(600 e...
  • Frullatore Lame di Alta Qualit: Con un motore da 300 watt, un incredibile fino a 23.000 RPM e 4 lame in acciaio inossidabile di qualit chirurgica super affilata, puoi ottenere vitamine fresche e...

  • Il corpo del frullatore e le sue parti:

La suddivisione del frullatore comporta l’individuazione di due elementi principali: il corpo ed il vaso o caraffa. Il primo nei modelli più economici è realizzato solitamente in plastica, in quelli più costosi lo troviamo in metallo spazzolato oppure acciaio satinato.

All’interno del corpo è alloggiato il motore elettrico, il cuore dell’elettrodomestico che consente alle lame di ruotare e svolgere la funzione di frullare, ma anche in alcuni modelli di tritare. La potenza erogata dal motore consente la lavorazione degli ingredienti, per cui da esso dipende il tipo di risultato che vogliamo ottenere.

La caraffa è realizzata in plastica oppure in vetro, dipende dal modello. Nel caso della scelta di una caraffa in plastica, perché ad esempio più leggera e non rischia di frantumarsi come il vetro, è altamente consigliabile optare per un modello privo di bisfenolo A, essendo considerato materiale dannoso alla saluta umana.

Comunque la grandezza della caraffa è indispensabile elemento da valutare, poiché dipende da esso il quantitativo di cibo che vogliamo realizzare alla fine. Un semplice frullato di frutta, da usare come integratore alimentare, per una sola persona, ovviamente non richiederà un volume elevato.

Diversamente la preparazione di una minestra o altro cibo per una famiglia, sicuramente pretende una caraffa dalle dimensioni maggiori.

  • La potenza:

La potenza ci permette di comprendere a quale velocità ruoteranno le lame ed in parte la loro efficacia nel tagliare. Un frullatore adoperato per lo sminuzzamento di cibi, ad esempio allo scopo di preparare un pesto, difficilmente realizzerà il suo compito se la potenza è bassa e la rotazione delle lame impiega troppo tempo per eseguire il proprio compito.

Questo comporta un aumento del ciclo di lavorazione, con maggiore consumo di energia ed anche la realizzazione di un cibo che non è detto sia confacente alle aspettative. Diversamente un wattaggio medio oppure elevato, consente di eseguire il lavoro più velocemente, di conseguenza abbiamo un minore consumo di energia ed un risultato soddisfacente.

Dunque ad una maggiore potenza, non corrisponde un superiore consumo, bensì è l’opposto, siccome una scadente rotazione delle lame non consente di eseguire il lavoro in tempi apprezzabili, obbligando il frullatore a lavorare alla massima capacità per più tempo, rischiando anche di danneggiarsi se non è fornito di appositi sistemi di sicurezza contro il surriscaldamento.

Nel caso di un normale frullatore, la potenza consigliata varia dai 300 ai 500 Watt, quest’ultimo wattaggio diversamente è il minimo nel caso della scelta di un modello professionale ad alte prestazioni.

  • La caraffa:

L’elemento successivo è la caraffa. Come abbiamo visto precedentemente, essa è di plastica o vetro. La differenza è:

· il vetro subisce meno l’usura con l’utilizzo, seppure esistono delle caraffe realizzate con una particolare plastica;

· la plastica ha un minore peso, dunque facilità di uso;

· il vetro ha un maggiore rischio di rottura;

· il vetro è più resistente al calore e tagli.

Comunque, in entrambi i tipi di caraffa, è indispensabile la presenza della scala graduata, che consente di valutare la quantità di cibo o liquido da inserire. Inoltre sono elementi in più, ovviamente graditi, la presenza di un manico ed un beccuccio. Quest’ultimo può essere fornito di un apposito foro, il quale consente l’inserimento degli ingredienti senza dovere interrompere la rotazione delle lame.

  • Le lame:

Il terzo elemento sono appunto le lame, ovvero quella parte del frullatore che svolge il compito di frullare e tritare.

Normalmente i modelli posseggono quattro lame, ma i prodotti professionali possono vantarne sei. Oggigiorno le lame sono realizzare in acciaio inox, che permette di non subire l’usura del tempo rimanendo taglienti e senza piegarsi.

Inoltre, i modelli professionali performanti hanno le lame seghettate, che concedono uno sminuzzamento migliore dei cibi.

Gli ultimi due elementi sono le funzioni e la sicurezza. Iniziamo ricordando che i modelli più economici, hanno solitamente una sola velocità di rotazione delle lame, diversamente i prodotti professionali consentono una maggiore scelta, la quale permette la lavorazione dei cibi a seconda di relative esigenze di preparazione.

Rammentiamo che i modelli più prestanti, possono arrivare ad offrire addirittura dieci diverse velocità di rotazione delle lame. Altra funzione e la scelta del tipo di programma, differente a seconda dell’impiego.

Ad esempio abbiamo frullatori adatti alla preparazione di soli frappè, altri invece permettono più lavorazioni, per cui i modelli possono avere preprogrammati diversi tipi di taglio. Ad esempio per tritare cibi e ghiaccio, ma anche un programma apposito per la pulizia.

Elemento sicuramente rilevante è la sicurezza, in questo caso parliamo dell’interlock, cioè il blocco automatico che impedisce l’attivazione delle lame quando la caraffa non è montata correttamente.

Questo aspetto è indispensabile, un frullatore sprovvisto, sebbene sia oggi difficile trovarne, non è d’acquistare. In aggiunta ricordiamo che una salda base del frullatore, permette di avere un migliore appoggio. In questo capo utili sono i piedini realizzati in gomma antiscivolo.

Un’ultima considerazione, riguarda quei modelli i cui accessori sono lavabili in lavastoviglie, un’opzione che oggi solitamente i modelli posseggono. Questo tuttavia non pregiudica affatto l’acquisto, poiché le parti costituenti il frullatore sono facilmente pulibili.

  • Il prezzo di un frullatore:

La scelta di un frullatore professionale dipenderà dalla valutazione degli elementi sopra indicati, partendo dal tipo di utilizzo e tempo di impiego, passato per la potenza erogata dal motore interno, sino alla valutazione degli ulteriori aspetti del prodotto.

Questo perché sarebbe inutile l’acquisto di un frullatore dalle capacità poco performanti, se vogliamo ottenere tipi di lavorazione professionale.

Come sarebbe uno spreco di soldi acquistare un frullatore poco potente, al fine di realizzare lavorazioni complesse, oppure usando ingredienti duri, ma anche se il frullatore viene impiegato per preparazioni da offrire ad una famiglia.

Normalmente aspetti come la sicurezza sono sempre presenti nei modelli in commercio, ciò che potrebbe variare sono le funzioni e le operazioni programmate già presenti. Aggiungiamo anche il numero di lame, comunque sempre realizzate in acciaio inox.

Dunque il prezzo del prodotto varierà a seconda di alcuni tipi di materiali impiegati, dalla potenza erogata dal motore elettrico e dalla presenza di funzioni diverse, che consentono differenti tipi di lavorazioni. In base a quanto indicato, la scelta del prodotto varierà a seconda di quale impiego e risultato si vuole raggiungere, ricordando che il prezzo varia anche in rapporto alla qualità dei materiali impiegati.

I 5 migliori frullatori elettrici:

Frullatore migliore

  • Homgeek – Frullatore Professionale 

homgeek Frullatore Professionale 2000W, Frullatore da Tavolo Multifunzione per Frullati con 4...
  • Frullatore professionale da piano: 2000W di potenza e lama in acciaio inossidabile temprato, fino a 33.000 giri al minuto e consente di frantumare il ghiaccio pi velocemente e miscelare gli...

La potenza di questo prodotto è indiscutibile, parliamo di 2000 Watt, consente una rotazione delle lame fino a 33.000 giri al minuto, inoltre permette di frantumare il ghiaccio e miscelare in maniera molto uniforme i cibi.

In aggiunta abbiamo ben otto lamelle seghettate in acciaio inox inossidabile. Sono presenti quattro pulsati, con otto turni di lavorazione, che garantiscono ogni tipo di preparazione; dal frappè alle minestre e pesti. Riguardo la sicurezza, rispetta ovviamente gli standard.

Possiede una funziona che consente una lavorazione automatica oppure manuale, importante è il basso rumore erogato dal suo motore elettrico; parliamo solamente di 80 decibel. La pulizia è agevolata, tuttavia le sue parti non sono lavabili in lavastoviglie, il display e pulibile usando un normale panno umido con pochissimo detersivo.

Il livello di soddisfazione degli utenti che hanno acquistato questo prodotto è molto alta, consigliato per la sua praticità e la velocità di preparazione, rispondente alle più disparate esigenze in cucina. Questo modello permette di non avere bisogno di altri frullatori per la lavorazione di diversi tipi di cibi, assolvendo ad ogni tipo di preparazione.

  • Electrolux ESB2500 Sportsblender – Ottimo per frappè

L’Electolux ESB2500 è un prodotto nato per rispondere a precise esigenze: preparazione di frullati, bevande ed anche pappe per bebè. Non è indicato assolutamente come tritatutto, dunque non possiamo realizzare nulla che necessiti di tagliare cibi duri.

Il corpo è costruito in acciaio inox e le lame sono removibili, le sue caraffe sono di 0,6 litri, giustificata dal tipo di lavorazione a cui è destinato questo frullatore. Esse sono delle vere bottiglie, in questo modo il frullato può essere portato dove si vuole; ad esempio utilizzato dopo una corsa per integrare i sali minerali perduti.

Da valutate positivamente, come la caraffa sia stata creata usando il Tritan antirottura, un materiale plastico di alta qualità, durevole nel tempo e difficilmente soggetto a rotture. La sua potenza è di 300 Watt, altro elemento indicante come sia questo prodotto nato per la lavorazione di cibi morbidi.

La scelta di questo frullatore è perfetta per coloro che vogliono ottenere frullati di frutta, bevande o comunque conseguire dei liquidi. Nei limiti del suo utilizzo, ottiene favorevoli pareri da chi l’ha acquistato, valutandolo come adatto al tipo di impiego a cui è indirizzato.

  • Aigostar Pomegranate 30JDF – Frullatore da tavolo multifunzione

Offerta
Aigostar Pomegranate 30JDF - Frullatore da tavolo multifunzione, frantoio a ghiaccio con vaso in...
  • 2 velocit con impulso possibile miscelare tutti i tipi di frutta e verdura con le velocit da 15800r / min a 20000r / min e 750W di potenza. La velocit pi elevata per frutta dura e ghiaccio, la...

Questo prodotto, dal prezzo molto contenuto, consente la preparazione di vari tipi di cibi, grazie alle sue funzioni molto interessanti. Parliamo delle sue due velocità: ha un minimo di 15.800 giri al minuto ed un massimo di 20.000 giri al minuto, alimentati da un motore elettrico erogante sino a 750 Watt.

Questa potenza e la capacità di rotazione, consentono di preparare liquidi frullando frutta, preparare frappè, ma anche tritare il ghiaccio, come conseguenza permette la lavorazione di ingredienti duri, come le noci al fine di preparare un pesto aromatizzato.

Ha quattro lame in acciaio inox, estraibili per agevolare la pulizia. La caraffa ha una capienza di 1,5 litri, adatta a preparare volumi importanti; per cui è indicato per la realizzazione di minestre da servire a più persone. Inoltre la caraffa è lavabile in lavastoviglie.

Questo frullatore ha una base antiscivolo e sistema di bloccaggio, ovviamente ha il sistema di sicurezza che non consente la rotazione delle lame se il coperchio non è bene assicurato. La plastica usata nelle sue parti è solo BPA, dunque non nuoce alla salute.

Questo frullatore è mediamente apprezzato dagli utenti che lo hanno acquistato, i quali rivelano come sia adatto alla preparazione dei cibi, lamentando una ciclo di lavoro maggiore con determinati tipi di ingredienti.

  • Philips HR2052/00 – Frullatore economico

Parliamo di un prodotto dalla potenza di 350 Watt, tuttavia realizzato anche per tritare il ghiaccio, sebbene possa apparire la dotazione non idonea. Ha una velocità ed un pulsante funzione Pulse-one-tuch, adatto a controllare la miscelazione.

La sua caraffa ha una capienza di 1,25 litri, realizzato in plastica anti scheggiatura e rinforzato. La lama è formata da quattro punte in acciaio inox, ideate per la miscelazione efficace, cioè consentono una mescolanza e taglio degli ingredienti morbidi e duri.

Dunque è indicato per realizzare frullati, frappè, salse, pesti e minestre. Il motore elettrico è protetto da un sistema che controlla il surriscaldamento e la sovracorrente, in modo da evitare danni irreparabili. Il cavo di alimentazione è autoavvolgete, inoltre le sue parti sono lavabili in lavastoviglie.

  • Frullatore economico Imetec BL4 500

Offerta
Imetec BL4 500 Frullatore, Lame tritaghiaccio in acciaio inox, Bicchiere da 800 ml in vetro, 2...
  • Frullatore da tavolo compatto 300 W per frullati, smoothies, vellutate e salse

Questo frullatore economico Imetec ha una potenza di 300 Watt, ideato per la realizzazione di smoothies, frappè, vellutate, pesti e minestre. Ha due velocità, una prima che consente 19.000 giri al minuto, ed una seconda che raggiunge i 21.000 giri al minuto.

La sua caraffa è di 800 ml, lavabile in lavastoviglie, fornita di un coperchio dove è presente un foro adatto il dosaggio dei liquidi durante la preparazione. La caraffa è fornita di scala graduata, indispensabile per la giusta valutazione della misura degli ingredienti inseriti durante la lavorazione.

La base possiede dei piedi in plastica antiscivolo, adatti a fornire una buona stabilità al frullatore, anche durante la velocità massima. Le lame sono in acciaio inox, estraibili e lavabili in lavastoviglie, ideate per consentire di tritare il ghiaccio.

Questo prodotto riscontra pareri favorevoli quando si tratta della preparazione di frullati, vellutate o comunque cibi non densi. Diversamente è poco apprezzato nel caso di lavorazione di ingredienti più duri, sebbene sia capace di tritare il ghiaccio.

Lascia un commento