Qual è il miglior frigo americano? Classifica con prezzi dei più venduti

Il frigorifero americano è ormai divenuto parte delle cucine di molti italiani: vediamo come scegliere il migliore sul mercato.

Il frigorifero americano è noto per avere una dimensione elevata.

Come scegliere un frigo americano?

OffertaBestseller No. 1
Daya - Frigorifero Americano Side By Side DFA509DXED Classe A+ Capacità 527 Litri Colore Inox
  • Frigorifero Side by Side Total no Frost, Classe energetica A+, Capacità 527 litri (capacità netta frigorifero 344 litri + capacità netta congelatore 183 litri), Display e Drink dispenser, Inox
OffertaBestseller No. 2
Samsung RF56N9740SR/EF Family Hub Frigorifero 4 Porte, 635 l, Inox
  • Il sistema Triple Cooling gestisce e ottimizza in maniera indipendente la temperatura. La piastra refrigerante metallizzata contribuisce a mantenere l'aria fresca più a lungo.
Bestseller No. 4
Bestseller No. 5

  • Capienza:

Come primo criterio occorre considerare proprio questo dettaglio, dato che l’elettrodomestico potrebbe non trovare spazio all’interno della propria abitazione.

Inoltre è fondamentale analizzare anche la capienza dello strumento: la versione standard ha una capacità di 200 litri, mentre il frigorifero di ultima generazione è dotato del doppio, perciò 400 litri.

In virtù di questi primi dati è importante analizzare la grandezza della propria cucina: in questo modo è possibile scegliere il frigo americano che si adatta perfettamente alle proprie esigenze.

  • La colorazione del frigo americano:

Una caratteristica semplice, ma non da trascurare, è data dalla tonalità che caratterizza l’elettrodomestico.

In commercio esistono frigoriferi americani neri e anche quelli bianchi: a seconda dello stile estetico della propria cucina è possibile scegliere la versione che previene contrasti all’interno dell’ambiente.
In una casa con stile moderno il frigorifero americano nero è perfetto mentre, nel caso in cui i mobili della cucina siano color panna, la versione bianca è quella che meglio si sposa a tale ambiente.

  • La suddivisione degli scompartimenti e la resistenza dei ripiani:

Scompartimenti dei frigo americani

Un dettaglio importante da valutare è quello della suddivisione degli scompartimenti all’interno del frigo.

Un modello di frigorifero americano perfetto è quello che consente una suddivisione precisa degli alimenti: in un ripiano possono essere posti gli affettati e i formaggi, mentre in quello inferiore le verdure.

Ogni ripiano deve essere completamente estraibile, quindi facile da montare e smontare, nonché lavabile: in questo modo si ha la sicurezza di mantenere l’interno dell’elettrodomestico sempre igienizzato.

  • La regolazione della temperatura:

Il frigorifero americano deve possedere un regolatore di temperatura grazie al quale è possibile conservare perfettamente gli alimenti.

Generalmente le soglie sono rappresentate da valori superiori e inferiori allo zero e questa funzione deve essere separata da quella del congelatore presente nella parte inferiore del mobile.
In entrambi i casi è molto importante valutare come funziona il sistema di regolazione della temperatura, gli intervalli della medesima e la semplicità di utilizzo: in tal modo si ha il pieno controllo del rinfrescamento dell’elettrodomestico, conservando perfettamente gli alimenti inseriti al suo interno.

  • L’apertura:

Dopo aver parlato del frigorifero americano e delle misure, occorre analizzare anche il metodo di apertura dell’elettrodomestico.

Esistono due versioni e la prima è quella classica la quale si apre lateralmente, con una sola porta per la zona superiore del frigo e una inferiore per il congelatore.
La seconda versione, invece, è caratterizzata da quattro porte, due per parte: l’apertura è quindi centrale e ogni anta è dotata di una serie di scompartimenti che permettono di inserire bottiglie d’acqua e altri alimenti.

Ovviamente la scelta deve ricadere sul modello ideale per le dimensioni della propria cucina.
Se lo spazio è ridotto, considerando che il frigorifero americano è grande, l’apertura doppia non è ideale e potrebbe non essere sfruttata a dovere.
Di conseguenza occorre tenere gli occhi ben aperti quando si deve scegliere questa funzione del frigo.

  • Scegliere un frigo americano dai bassi consumi!

I consumi energetici rappresentano un elemento che incide sulla propria decisione finale.

La scelta migliore è optare per l’acquisto di un elettrodomestico appartenente alla classe A++, che indica un dispendio di energia molto ridotto.
In questo modo si evitano spese elevate, dato che questo elettrodomestico deve rimanere collegato alla corrente e funzionante tutto il giorno.

I prezzi dei frigo americani sono accessibili?

In base alla dimensione, funzioni extra come dispenser d’acqua e ghiaccio, capienza del frigo e consumo energetico, il costo del frigorifero americano subisce delle variazioni che danno vita a prezzi più o meno alti.

Considerando che si possono trovare svariate offerte di questo modello di elettrodomestico, il prezzo passa in secondo piano rispetto a tutte le altre caratteristiche tecniche ed estetiche.
Perciò il prezzo deve essere considerato solo in modo marginale, evitando di acquistare uno strumento solamente perché economico, dato che in questo caso si rischia di entrare in possesso di un frigorifero americano poco utile.

Classifica con prezzi dei 5 migliori:

Miglior frigo Americano

  • Frigorifero americano Daya Home

Frigorifero Side By Side DFA-427DXE Daya Home Appliances
  • 60 cm di profondità (porta inclusa); Ergonomia e semplicità d’utilizzo; 100% Real Total No Frost: La tecnologia Total No Frost garantisce una distribuzione rapida ed uniforme del freddo; Tutte le...

Il sistema di raffreddamento riesce a offrire una conservazione ottimale degli alimenti, visto che la ventola interna consente all’aria fresca di raggiungere ogni ripiano, evitando che alcune zone non siano abbastanza refrigerate.

Dalla tonalità grigia e dalle dimensioni pari a 90 x 59 x 177 cm, il frigorifero americano è dotato di una console esterna con display touch che permette di conoscere gli svariati parametri di funzionamento dell’elettrodomestico, consentendo quindi una conservazione ottimale degli alimenti visto che la temperatura e gli altri dettagli possono essere personalizzati.

All’interno sono presenti diverse lampadine led che offrono un’ottima illuminazione, mentre gli scompartimenti in vetro resistente possono essere estratti e lavati con facilità.
La funzione Eco consente di avere un ottimo risparmio energetico, soprattutto durante le ore dove la tariffa oraria dell’energia elettrica è elevata.

  • Frigorifero americano Sharp SJ-F790STSL 

Sharp SJ-F790STSL frigorifero side-by-side
  • Capacità in litri: 600 - 700

Il pratico erogatore di cubetti di ghiaccio è una funzione comoda e molto appezzata da chi ama delle bibite fresche soprattutto durante il periodo estivo.
La capienza di 605 litri, con dimensioni pari a 89 x 78,7 x 183 cm non sono adatte per tutte le cucine, specialmente quelle di misure ridotte: l’apertura a quattro ante, per quanto comoda, potrebbe essere poco utile in una cucina tutt’altro che spaziosa.

Il sistema di raffreddamento no frost previene la formazione del ghiaccio e il congelamento involontario degli alimenti, mentre il display esterno touch consente di azionare la ventilazione e regolazione dell’umidità interna del frigo.

In questo modo gli alimenti non diventano secchi e poco piacevoli da gustare.
Inoltre il congelatore è suddiviso in diversi scompartimenti, che permettono di conservare separatamente carne e pesce e altri prodotti alimentai.
Manca l’erogatore dell’acqua fresca, unica pecca di questo modello.

  • Frigorifero americano LG GSB760PZXZ

Questo frigorifero possiede una funzione che sicuramente viene particolarmente apprezzata da chi non sopporta gli elettrodomestici che producono un rumore eccessivo.
Questo strumento, infatti, è dotato di un inverter che riduce a 39 DB il rumore prodotto: pertanto il frigorifero non diviene il classico accessorio fondamentale in cucina che però crea quel fastidioso ronzio del motore.

Il sistema di ventilazione interno è potente e permette di mantenere ogni alimento alla giusta temperatura, mentre il congelatore è suddiviso in ripiani che, però, hanno una dimensione ridotta rispetto gli altri frigoriferi.

La classe energetica A++ permette di acquistare un elettrodomestico che non consuma una quantità di energia elettrica elevata.
La dimensione del frigorifero americano LG è di 73,8 x 91,2 x 179 centimetri.

  • Frigorifero americano Hisense RQ562N4AC1

Un buon modello che consente di sfruttare una capacità di 400 litri e l’occasione di avere gli alimenti totalmente protetti da contaminazioni varie nonché di prevenire che questi possano seccarsi oppure marcire.

La ventilazione è attivata da un motore abbastanza resistente e professionale che garantisce delle ottime prestazioni, mentre la suddivisione in ripiani è realizzata con cura proprio per offrire il massimo grado di comfort.

I vari ripiani possono essere lavati e montati sfruttando i pratici binari.
La console touch consente di regolare le prestazioni del frigo, mentre all’interno è presente un sistema di illuminazione led che permette di vedere chiaramente la suddivisione degli alimenti.
La classe energetica è A+ e le dimensioni sono di 79,4 x 70 x 181 cm.

  • Daya 427 – Prezzo ottimo

Frigorifero Side By Side DFA-427DXE Daya Home Appliances
  • 60 cm di profondità (porta inclusa); Ergonomia e semplicità d’utilizzo; 100% Real Total No Frost: La tecnologia Total No Frost garantisce una distribuzione rapida ed uniforme del freddo; Tutte le...

Versione meno potente rispetto a quella precedente ma assolutamente da prendere in considerazione.
Questa versione del frigorifero, infatti, ha una capienza da 400 litri, un sistema no frost di rinfrescamento dell’ambiente interno e una ventilazione professionale che può essere programmata affinché il livello di freschezza sia adatto per tutti gli alimenti o focalizzato principalmente su una parte del frigo.

Dal design classico, questo frigo americano è completamente silenzioso e pertanto quasi ci si dimentica che questo sia in funzione.
Inoltre il congelatore non produce ghiaccio, pertanto è possibile evitare le operazioni di sbrinamento dei vari scompartimenti.
Le dimensioni di questo frigorifero sono pari a 90 x 59 x 177 cm, simili all’altro modello.

Lascia un commento